L’Istituto

L' I.T.I. "E.Majorana" nasce come succursale dell' I.T.I.S. "A. Volta" nell'anno 1963/1964. Raggiunge l'autonomia nel 1972 con il nome di "Ettore Majorana", famoso fisico siciliano scomparso misteriosamente il 27 marzo 1938. L'istituto  e' ubicato in  localita S. Sossio,  zona periferica di Somma Vesuviana, in provincia di Napoli, raggiungibile da linee urbane pubbliche. Attualmente conta 33 classi e circa 650 alunni e gli indirizzi di studio attualmente operativi sono: "Informatica e Telecomunicazioni", "Elettronica ed Elettrotecnica",  "Chimica, materiali e biotecnologie", "Trasporti e Logistica "Costruzioni del mezzo". L'istituto usufruisce di un fabbricato di vecchia costruzione adattato ad edificio scolastico che, pur presentando ancora soluzioni architettoniche non sempre adeguate,  e' stato oggetto, nel  corso degli anni scolastici precedenti, di lavori di ristrutturazione per l'abbattimento delle barriere architettoniche, completati con la dotazione di un ascensore e di una carrello elevatore, che hanno notevolmente migliorato gli ambienti di lavoro. L'istituto opera in  una  realta' socio economica piuttosto modesta, in quanto nella zona esistono poche industrie di medio grande livello con difficolta' occupazionali. Proliferano invece le piccole aziende a gestione familiare, con poche unita' produttive.